ALEXANDER MONTY :  ECHOES OF JILLY'S  (CONCORD)

Un omaggio a Frank Sinatra che prende il suo titolo proprio dal club di New York dove il cantante si esibiva spesso negli anni d'oro e in cui il pianista Monty Alexander ha ottenuto il suo primo incarico stabile nella Grande Mela. In questo album Alexander dimostra di conoscere a fondo la personalitÓ e la musica di Frank Sinatra, che per il pianista jamaicano Ŕ ben pi¨ di una semplice icona del passato. La maestria dello swing e il gusto melodico di Sinatra risuonano nel pianismo di Alexander. Attraverso dieci brani in trio - con John Patitucci al basso e Troy Davis alla batteria - e tre in piano solo, con Echoes of Jilly's Alexander ci offre un tributo sentito e particolarmente attento a restituire la quintessenza dell'arte di Frank Sinatra.
ALEXANDER MONTY
ECHOES OF JILLY'S
CONCORD - CD: CCD 47692
Un omaggio a Frank Sinatra che prende il suo titolo proprio dal club di New York dove il cantante si esibiva spesso negli anni d'oro e in cui il pianista Monty Alexander ha ottenuto il suo primo incarico stabile nella Grande Mela. In questo album Alexander dimostra di conoscere a fondo la personalitÓ e la musica di Frank Sinatra, che per il pianista jamaicano Ŕ ben pi¨ di una semplice icona del passato. La maestria dello swing e il gusto melodico di Sinatra risuonano nel pianismo di Alexander. Attraverso dieci brani in trio - con John Patitucci al basso e Troy Davis alla batteria - e tre in piano solo, con "Echoes of Jilly's" Alexander ci offre un tributo sentito e particolarmente attento a restituire la quintessenza dell'arte di Frank Sinatra.
anche disponibiliemissione del 03 Maggio 2010