ARRIALE LYNNE :  CONVERGENCE  (IN & OUT)

Geniale arrangiatrice, compositrice, solista e interprete [...] Arriale ha realizzato una delle registrazioni pi¨ originali del 2009. Nuance Ŕ un album di brillanti interpretazioni di gruppo, materiali originali finemente lavorati, arrangiamenti intricati e assoli che rapiscono. Con queste parole il prestigioso DownBeat magazine ha descritto il precedente album della Arriale, Nuance. Ma la pianista americana ha deciso di non riposare sugli allori del suo successo e presenta oggi un nuovo lavoro intitolato Convergence che segna un'ulteriore evoluzione nel suo percorso artistico. Al suo fianco troviamo un nuovo gruppo composto da giovani e talentuosi musicisti: Omer Avital al basso, Bill McHenry al sax tenore e Anthony Pinciotti alla batteria. In Convergence, Lynne Arriale propone un repertorio di sei brani originali e cinque riletture di canzoni pop che vanno dal classico di George Harrison e John Lennon, Here Comes the Sun, a Sister Moon di Sting riletta in chiave blues, passando per l'epica Paint it Black dei Rolling Stones e la famosissima Call Me dei Blondie, fino a Something I Can Never Have dei Nine Inch Nails. Nei brani originali la Arriale dimostra tutta la sua abilitÓ compositiva miscelando una serie di influenze culturali e musicali eterogenee, in cui risuonano tanto la tradizione jazz quanto l'apertura verso la world music, in particolare verso le sonoritÓ mediorientali. Ponendo sempre la melodia al centro della usa ricerca musicale, Arriale propone un lavoro variegato e coinvolgente, con cui conferma la straordinaria ricchezza della sua vena creativa.
ARRIALE LYNNE
CONVERGENCE
IN & OUT - CD: IOR 770992
"Geniale arrangiatrice, compositrice, solista e interprete [...] Arriale ha realizzato una delle registrazioni pi¨ originali del 2009. "Nuance" Ŕ un album di brillanti interpretazioni di gruppo, materiali originali finemente lavorati, arrangiamenti intricati e assoli che rapiscono". Con queste parole il prestigioso DownBeat magazine ha descritto il precedente album della Arriale, "Nuance". Ma la pianista americana ha deciso di non riposare sugli allori del suo successo e presenta oggi un nuovo lavoro intitolato "Convergence" che segna un'ulteriore evoluzione nel suo percorso artistico. Al suo fianco troviamo un nuovo gruppo composto da giovani e talentuosi musicisti: Omer Avital al basso, Bill McHenry al sax tenore e Anthony Pinciotti alla batteria. In "Convergence", Lynne Arriale propone un repertorio di sei brani originali e cinque riletture di canzoni pop che vanno dal classico di George Harrison e John Lennon, "Here Comes the Sun", a "Sister Moon" di Sting riletta in chiave blues, passando per l'epica "Paint it Black" dei Rolling Stones e la famosissima "Call Me" dei Blondie, fino a "Something I Can Never Have" dei Nine Inch Nails. Nei brani originali la Arriale dimostra tutta la sua abilitÓ compositiva miscelando una serie di influenze culturali e musicali eterogenee, in cui risuonano tanto la tradizione jazz quanto l'apertura verso la world music, in particolare verso le sonoritÓ mediorientali. Ponendo sempre la melodia al centro della usa ricerca musicale, Arriale propone un lavoro variegato e coinvolgente, con cui conferma la straordinaria ricchezza della sua vena creativa.
anche disponibiliemissione del 25 Aprile 2011