GRATEFUL DEAD :  DVD / AT OLD RENAISSANCE FAIRE GROUNDS, 1972  (WOODSTOCK TAPES)

Mitico gruppo rock americano nato nella metà degli anni '60, i Grateful Dead sono stati tra gli artisti fondamentali della storia del rock psichedelico, famosi per il loro eclettico stile che univa elementi di rock, folk, bluegrass, blues, country e jazz. Attorno a loro nacque una sorta di culto: i loro fan si facevano chiamare Deadhead e seguivano i loro idoli sempre ed ovunque, arrivando a vivere di fatto come dei nomadi. La rivista Rolling Stone ha inserito i Grateful Dead nella sua lista dei 100 artisti più influenti. Nel dvd At Old Renaissance Faire Grounds, 1972 i The Dead (come si facevano chiamare) mostrano allo spettatore quello che due anni dopo sarebbe diventato il mito della Summer of Love: Love, Peace & Unity, il credo del movimento Electronic Dance Music. Come mostra il dvd di casa Woodstock Tapes i concerti della formazione sono innocenti viaggi psichedelici nel segno del potere dei fiori ed è per questo che, nel 1965, quando l'era hippy toccava il suo massimo splendore, i Grateful Dead avevano tutti i riflettori puntati addosso ed erano considerati dei veri miti. Nel 1972 The Dead tennero un concerto di beneficenza per il caseificio di un amico che era in difficoltà economiche per aver finanziato la produzione di uno yogurt probiotico: i 20.000 spettatori ottenevano il biglietto d'ingresso al concerto solo dopo aver comprato uno yogurt. At Old Renaissance Faire Grounds, 1972 con la registrazione live del concerto all'Old Renaissance Faire Grounds di Veneta, nell'Oregon, il 27 agosto del 1972, offre sicuramente una serata alternativa di ottima musica all'insegna del miglior revival psichedelico.
GRATEFUL DEAD
DVD / AT OLD RENAISSANCE FAIRE GROUNDS, 1972
WOODSTOCK TAPES - DVD: WT 7918
Mitico gruppo rock americano nato nella metà degli anni '60, i Grateful Dead sono stati tra gli artisti fondamentali della storia del rock psichedelico, famosi per il loro eclettico stile che univa elementi di rock, folk, bluegrass, blues, country e jazz. Attorno a loro nacque una sorta di culto: i loro fan si facevano chiamare Deadhead e seguivano i loro idoli sempre ed ovunque, arrivando a vivere di fatto come dei nomadi. La rivista Rolling Stone ha inserito i Grateful Dead nella sua lista dei 100 artisti più influenti. Nel dvd "At Old Renaissance Faire Grounds, 1972" i The Dead (come si facevano chiamare) mostrano allo spettatore quello che due anni dopo sarebbe diventato il mito della Summer of Love: Love, Peace & Unity, il credo del movimento Electronic Dance Music. Come mostra il dvd di casa Woodstock Tapes i concerti della formazione sono innocenti viaggi psichedelici nel segno del potere dei fiori ed è per questo che, nel 1965, quando l'era hippy toccava il suo massimo splendore, i Grateful Dead avevano tutti i riflettori puntati addosso ed erano considerati dei veri miti. Nel 1972 The Dead tennero un concerto di beneficenza per il caseificio di un amico che era in difficoltà economiche per aver finanziato la produzione di uno yogurt probiotico: i 20.000 spettatori ottenevano il biglietto d'ingresso al concerto solo dopo aver comprato uno yogurt. "At Old Renaissance Faire Grounds, 1972" con la registrazione live del concerto all'Old Renaissance Faire Grounds di Veneta, nell'Oregon, il 27 agosto del 1972, offre sicuramente una serata alternativa di ottima musica all'insegna del miglior revival psichedelico.
anche disponibiliemissione del 23 Giugno 2014