AMAZIO ENZO :  ESSENCE  (ALFA MUSIC)

Enzo Amazio è destinato a divenire una delle realtà più significative del panorama chitarristico odierno in Italia: dotato di un ottima tecnica strumentale e di facilità esecutiva sia nelle performance elettriche che nell'approccio agli strumenti acustici, dimostra quanto le nuove generazioni siano dotate di una preparazione musicale solida e convincente. Notevole è anche la verve compositiva che lo caratterizza, dotato di 'buone letture' che vanno da Pat Metheny a Jimmy van Heusen, passando per le influenze dell'impressionismo europeo, Amazio scrive musica che progressivamente (per chi come me lo conosce dai primi cd), inizia a trovare una cifra stilistica interessante e personale. Nessun binomio nella musica popolare moderna può evocare più intimità o essenza emozionale che l'evanescente matrimonio fra il suono del clarinetto e la chitarra! Merito di Enzo in questo caso, aver coinvolto Gabriele Mirabassi che riesce a calarsi nella musica del chitarrista apportando il calore e la sapienza che lo contraddistinguono. Per ciò che concerne l'aspetto ritmico della musica in questione, tutti i musicisti impegnati nelle varie tracce dimostrano intenzione comune nel realizzare uno dei più interessanti lavori discografici degli ultimi tempi. (Pietro Condorelli)
AMAZIO ENZO
ESSENCE
ALFA MUSIC - CD: AFMCD 170
Enzo Amazio è destinato a divenire una delle realtà più significative del panorama chitarristico odierno in Italia: dotato di un ottima tecnica strumentale e di facilità esecutiva sia nelle performance elettriche che nell'approccio agli strumenti acustici, dimostra quanto le nuove generazioni siano dotate di una preparazione musicale solida e convincente. Notevole è anche la verve compositiva che lo caratterizza, dotato di 'buone letture' che vanno da Pat Metheny a Jimmy van Heusen, passando per le influenze dell'impressionismo europeo, Amazio scrive musica che progressivamente (per chi come me lo conosce dai primi cd), inizia a trovare una cifra stilistica interessante e personale. Nessun binomio nella musica popolare moderna può evocare più intimità o essenza emozionale che l'evanescente matrimonio fra il suono del clarinetto e la chitarra! Merito di Enzo in questo caso, aver coinvolto Gabriele Mirabassi che riesce a calarsi nella musica del chitarrista apportando il calore e la sapienza che lo contraddistinguono. Per ciò che concerne l'aspetto ritmico della musica in questione, tutti i musicisti impegnati nelle varie tracce dimostrano intenzione comune nel realizzare uno dei più interessanti lavori discografici degli ultimi tempi. (Pietro Condorelli)
anche disponibiliemissione del 15 Dicembre 2014