SIMRIT :  SONGS OF RESILIENCE  (SPIRIT VOYAGE)

Pochi artisti hanno la straordinaria capacità di donare ad antiche meditazioni una nuova forma attraverso la quale le parole di antichi saggi asiatici riescono ad arrivare ad un pubblico sempre più ampio: Simrit, vocalista nata ad Atene, ma cresciuta in America, è una di loro. Dotata di una presenza scenica coinvolgente e rasserenante, sorprendentemente capace di intuire risonanze che uniscono continenti ed anime e con una voce che trasmette pura umanità, Simrit è da molti ritenuta la degna erede della celebre Snatam Kaur. Nel suo nuovo album “Songs of Resilience” l’interprete si è fatta ispirare dalla bellezza armoniosa dei canti greci ortodossi che ha arricchito con mantra indiani ed i ritmi sognanti della tradizione dell’Africa occidentale. Con una strumentazione che comprende violoncello, kora e vari tipi di percussioni, in “Songs of Resilience” Simrit ed il suo ensemble offrono all’ascoltatore una tavolozza musicale elegante ed espressiva che rivela nuovi aspetti di antiche gemme sacre sonore, spronando l’ascoltatore a cercare in se stesso la resilienza, la speranza e la voglia di trasformazione necessarie per affrontare le difficoltà della vita.
SIMRIT
SONGS OF RESILIENCE
SPIRIT VOYAGE - CD: SV 4795
Pochi artisti hanno la straordinaria capacità di donare ad antiche meditazioni una nuova forma attraverso la quale le parole di antichi saggi asiatici riescono ad arrivare ad un pubblico sempre più ampio: Simrit, vocalista nata ad Atene, ma cresciuta in America, è una di loro. Dotata di una presenza scenica coinvolgente e rasserenante, sorprendentemente capace di intuire risonanze che uniscono continenti ed anime e con una voce che trasmette pura umanità, Simrit è da molti ritenuta la degna erede della celebre Snatam Kaur. Nel suo nuovo album “Songs of Resilience” l’interprete si è fatta ispirare dalla bellezza armoniosa dei canti greci ortodossi che ha arricchito con mantra indiani ed i ritmi sognanti della tradizione dell’Africa occidentale. Con una strumentazione che comprende violoncello, kora e vari tipi di percussioni, in “Songs of Resilience” Simrit ed il suo ensemble offrono all’ascoltatore una tavolozza musicale elegante ed espressiva che rivela nuovi aspetti di antiche gemme sacre sonore, spronando l’ascoltatore a cercare in se stesso la resilienza, la speranza e la voglia di trasformazione necessarie per affrontare le difficoltà della vita.
anche disponibiliemissione del 09 Gennaio 2017