SMULYAN GARY :  OUR CONTRAFACTS  (STEEPLECHASE)

Un contraffatto  un brano scritto basandosi sulla progressione armonica di un altro pezzo molto famoso. Nel jazz un esempio di contraffatto  Hot House di Tadd Dameron, basato su What Is This Thing Called Love di Cole Porter. L'eccellente sassofonista Gary Smulyan  da sempre affascinato da questo particolare modo di comporre a cui ha anche dedicato il suo precedente disco Alternative Contrafacts. La nuova produzione dell'artista, Our Contrafacts, propone un'ulteriore raccolta di straordinari contraffatti creati da Smulyan (sax baritono) insieme a David Wong (basso) e Rodney Green (batteria). Ancora una volta Gary Smulyan invita gli ascoltatori a trasformarsi in detective per scovare le fonti musicali che si nascondono dietro le splendide e creative tracce del suo nuovo album Our Contrafacts.
SMULYAN GARY
OUR CONTRAFACTS
STEEPLECHASE - CD: SC 31895
Un contraffatto un brano scritto basandosi sulla progressione armonica di un altro pezzo molto famoso. Nel jazz un esempio di contraffatto "Hot House" di Tadd Dameron, basato su "What Is This Thing Called Love" di Cole Porter. L'eccellente sassofonista Gary Smulyan da sempre affascinato da questo particolare modo di comporre a cui ha anche dedicato il suo precedente disco "Alternative Contrafacts". La nuova produzione dell'artista, "Our Contrafacts", propone un'ulteriore raccolta di straordinari contraffatti creati da Smulyan (sax baritono) insieme a David Wong (basso) e Rodney Green (batteria). Ancora una volta Gary Smulyan invita gli ascoltatori a trasformarsi in detective per scovare le fonti musicali che si nascondono dietro le splendide e creative tracce del suo nuovo album "Our Contrafacts".
anche disponibiliemissione del 20 Luglio 2020