LUSARDI MONTEVERDE IGNACIO :  DEL CANTO GITANO - MUSIC OF ANCIENT ANDALUSIA  (ARC)

Nato e cresciuto a Buenos Aires in una famiglia italo-argentina, Ignacio Lusardi Monteverde a soli sei anni si esibiva alla chitarra con i suoi fratelli insieme a cui imparava le diverse canzoni popolari argentine e naturalmente il tango. La sua passione per il flamenco Ŕ iniziata qualche anno dopo, quando scoprý le opere del chitarrista spagnolo Paco de Lucia. Nel 2013 il chitarrista si Ŕ trasferito a Londra, dove ha avuto modo di approfondire le sue conoscenze musicali relative al flamenco e dove nel 2019 Ŕ stato premiato al Latin UK Award come migliore musicista dell'anno. In Del Canto Gitano - Music of Ancient Andalusia Ignacio propone un bel ritratto della musica andalusa per eccellenza: il flamenco. Le origini precise di questo genere musicale sono difficili da definire con precisione ma si ritiene siano legate ai rom, agli arabi, probabilmente anche al folk sefardita e forse perfino ai bizantini ed ai canti religiosi indiani. Con una strumentazione che comprende chitarra flamenco e barocca, violino greco, percussioni spagnole e le parti vocali interpretate dalle splendide voci di Victoria Couper e del tenore indostano Rupesh Gawas, Del Canto Gitano - Music of Ancient Andalusia propone all'ascoltatore un favoloso ritratto di una tradizione unica al mondo. L'album Ŕ impreziosito da un libretto contenente interessanti informazioni sul musicista e la ricca tradizione musicale spagnola.
LUSARDI MONTEVERDE IGNACIO
DEL CANTO GITANO - MUSIC OF ANCIENT ANDALUSIA
ARC - CD: EUCD 2929
Nato e cresciuto a Buenos Aires in una famiglia italo-argentina, Ignacio Lusardi Monteverde a soli sei anni si esibiva alla chitarra con i suoi fratelli insieme a cui imparava le diverse canzoni popolari argentine e naturalmente il tango. La sua passione per il flamenco Ŕ iniziata qualche anno dopo, quando scoprý le opere del chitarrista spagnolo Paco de Lucia. Nel 2013 il chitarrista si Ŕ trasferito a Londra, dove ha avuto modo di approfondire le sue conoscenze musicali relative al flamenco e dove nel 2019 Ŕ stato premiato al Latin UK Award come migliore musicista dell'anno. In "Del Canto Gitano - Music of Ancient Andalusia" Ignacio propone un bel ritratto della musica andalusa per eccellenza: il flamenco. Le origini precise di questo genere musicale sono difficili da definire con precisione ma si ritiene siano legate ai rom, agli arabi, probabilmente anche al folk sefardita e forse perfino ai bizantini ed ai canti religiosi indiani. Con una strumentazione che comprende chitarra flamenco e barocca, violino greco, percussioni spagnole e le parti vocali interpretate dalle splendide voci di Victoria Couper e del tenore indostano Rupesh Gawas, "Del Canto Gitano - Music of Ancient Andalusia" propone all'ascoltatore un favoloso ritratto di una tradizione unica al mondo. L'album Ŕ impreziosito da un libretto contenente interessanti informazioni sul musicista e la ricca tradizione musicale spagnola.
anche disponibiliemissione del 17 Maggio 2021