KENT STACEY :  IN LOVE AGAIN  (PURE PLEASURE)

Stacey Kent  tornata per proporre al suo pubblico In Love Again, un coinvolgente tributo a Richard Rodgers realizzato insieme alla sua eccellente formazione che comprende Jim Tomlinson (sax tenore, flauto), Colin Oxley (chitarra), David Newton (pianoforte), Simon Thorpe (basso) e Jasper Kviberg (batteria). Oltre a canzoni immancabili come It Never Entered My Mind e Bewitched, la vocalista inglese ha scelto per la sua playlist anche brani legati al Pacifico del sud, pezzi raramente eseguiti in un contesto jazz, come I'm Gonna Wash That Man Right Outa My Hair e Bali Ha'i. Questi ultimi sono due delle interpretazioni pi riuscite del disco: il primo ha una sezione centrale in sei ottavi che richiama il burlesque ed un suono forte che mette in evidenza gli arrangiamenti piacevolmente variegati ed il fascino innato della voce di Kent. Che l'autore dei testi sia Oscar Hammerstein II o Lorenz Hart ha poca importanza: Stacey Kent  comunque capace di fare di loro dei veri gioielli. Tutti i pezzi della raccolta accuratamente concepita da Stacey Kent, che comprende solo alcuni dei classici di Richard Rodgers, sono interpretati dalla vocalista in maniera puntuale e ben definita, con tutto il rispetto che queste melodie e questi testi meritano.
KENT STACEY
IN LOVE AGAIN
PURE PLEASURE - Vinile: PP 9786
Stacey Kent tornata per proporre al suo pubblico "In Love Again", un coinvolgente tributo a Richard Rodgers realizzato insieme alla sua eccellente formazione che comprende Jim Tomlinson (sax tenore, flauto), Colin Oxley (chitarra), David Newton (pianoforte), Simon Thorpe (basso) e Jasper Kviberg (batteria). Oltre a canzoni immancabili come "It Never Entered My Mind" e "Bewitched", la vocalista inglese ha scelto per la sua playlist anche brani legati al Pacifico del sud, pezzi raramente eseguiti in un contesto jazz, come "I'm Gonna Wash That Man Right Outa My Hair" e "Bali Ha'i". Questi ultimi sono due delle interpretazioni pi riuscite del disco: il primo ha una sezione centrale in sei ottavi che richiama il burlesque ed un suono forte che mette in evidenza gli arrangiamenti piacevolmente variegati ed il fascino innato della voce di Kent. Che l'autore dei testi sia Oscar Hammerstein II o Lorenz Hart ha poca importanza: Stacey Kent comunque capace di fare di loro dei veri gioielli. Tutti i pezzi della raccolta accuratamente concepita da Stacey Kent, che comprende solo alcuni dei classici di Richard Rodgers, sono interpretati dalla vocalista in maniera puntuale e ben definita, con tutto il rispetto che queste melodie e questi testi meritano.
anche disponibiliemissione del 20 Settembre 2021