ELLINGTON DUKE :  ELLINGTON UPTOWN  (PURE PLEASURE)

Registrato tra la fine del 1951 e l'inizio del 1952, Ellington Uptown fu pubblicato dalla Columbia Records nella sua prestigiosa etichetta Masterworks, fino a quel momento riservata principalmente alla musica classica intellettuale e agli spettacoli di Broadway. Molti critici musicali ritengono che i primi anni '50 furono un periodo poco fruttuoso per Duke Ellington (1899-1974): dopo aver ascoltato le 5 lunghe tracce di questo disco, saranno costretti a cambiare idea. Il disco si apre con Skin Deep firmato da Louis Bellson, il giovane batterista della band di Ellington: si tratta di un brano che sar molto piaciuto agli audiofili dell'epoca, in cui il musicista e compositore dimostra tutta la sua grande tecnica. In Take the 'A' Train il centro del palco  riservato alla cantante Betty Roche che dona alla hit di Ellington un interessante sapore bebop. In The Mooche sono invece i clarinettisti Jimmy Hamilton e Russell Procope a guadagnarsi la scena, mentre in Perdido il pianoforte	 boogie-woogie di Ellington introduce la straordinaria tromba di Clark Terry. Il fulcro di Ellington Uptown  la versione swing di A Tone Parallel to Harlem, la cosiddetta Harlem Suite, che fa scivolare in secondo piano qualsiasi sua versione sinfonica. Ellington Uptown  sicuramente un disco da non perdere!
ELLINGTON DUKE
ELLINGTON UPTOWN
PURE PLEASURE - Vinile: PP 4639
Registrato tra la fine del 1951 e l'inizio del 1952, "Ellington Uptown" fu pubblicato dalla Columbia Records nella sua prestigiosa etichetta Masterworks, fino a quel momento riservata principalmente alla musica classica intellettuale e agli spettacoli di Broadway. Molti critici musicali ritengono che i primi anni '50 furono un periodo poco fruttuoso per Duke Ellington (1899-1974): dopo aver ascoltato le 5 lunghe tracce di questo disco, saranno costretti a cambiare idea. Il disco si apre con "Skin Deep" firmato da Louis Bellson, il giovane batterista della band di Ellington: si tratta di un brano che sar molto piaciuto agli audiofili dell'epoca, in cui il musicista e compositore dimostra tutta la sua grande tecnica. In "Take the 'A' Train" il centro del palco riservato alla cantante Betty Roche che dona alla hit di Ellington un interessante sapore bebop. In "The Mooche" sono invece i clarinettisti Jimmy Hamilton e Russell Procope a guadagnarsi la scena, mentre in "Perdido" il pianoforte boogie-woogie di Ellington introduce la straordinaria tromba di Clark Terry. Il fulcro di "Ellington Uptown" la versione swing di "A Tone Parallel to Harlem", la cosiddetta "Harlem Suite", che fa scivolare in secondo piano qualsiasi sua versione sinfonica. "Ellington Uptown" sicuramente un disco da non perdere!
anche disponibiliemissione del 25 Settembre 2023